Cosa sono le guerre di religione? Si! finalmente ho trovato leggendola non ricordo dove, la giusta definizione:
una disputa tra molti per stabilire chi ha l'amico immaginario più importante!
o dicitura simile, ma la sostanza è proprio corretta a mio parare. Con buona pace di chi crede in qualche cosa, questa definizione è banalmente la più razionale.

Risultato:
DIO = AMICO IMMAGINARIO

E' proprio così? Siamo cosi paurosi di ciò che non conosciamo, da aver bisogno di un amico sconosciuto per stare in pace con noi stessi almeno un poco? Abbiamo una coscienza cosi cosmicamente astratta da non poter ridurre tutto alla semplice logica?